martedì 3 aprile 2012

Fà la cosa giusta!:acquisti e pensieri.


Domenica sono stata a Milano (in zona FieraMilano City) a Fà la Cosa Giusta!, la fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili in cui sono presenti realtà di vario settore tutte con l'intento di presentare i loro prodotti progettati e costruiti a basso impatto ambientale, nel pieno rispetto dei lavoratori e del Made in Italy.
I due padiglioni ospitavano diverse realtà:
  • Mangia come parli: alimenti biologici, biodiversità e "Km0"
  • Abitare green: arredamento, detersivi eco-compatibili, risparmio energetico, spazio orti e giardini.
  • Il pianeta dei piccoli: abbigliamento, arredamento e giochi per i bambini
  • Spazio narrativa
  • Mobilità sostenibile: biciclette, trasporto pubblico, car-sharing,car-pooling, auto e moto elettriche, ibride e a idrogeno.
  • Commercio equo e solidale: empori e botteghe del mondo
  • Pace e partecipazione:Associazioni locali e nazionali, gruppi d'acquisto, ong,tutela dei consumatori,sindacati
  • Cosmesi naturale e biologica
  • Servizi per la sostenibilità: servizi vantaggiosi e sostenibili dal punto di vista sociale e ambientale,novi stili di vita
  • Turismo consapevole:
  • Critical fashion:moda critica, etica e indipendente
Neanche a dirlo i due settori che mi hanno colpita di più sono stati Cosmesi naturale e Critical fashion :) Nel primo varie aziende specializzate nell'eco bio anche emergenti hanno presentato i loro prodotti e venduti con sconto fiera;nel secondo si potevano trovare abiti, accessori e bijou creati con materiali di riciclo, eco compatibili e ideati da giovani designer provenienti da tutta Italia.
Nel settore cosmetica ho acquistato dalla cooperativa Le coeur d'Afrique che opera in Senegal due barattoli di burro di karitè puro con olio essenziale l'uno, e con l'aggiunta di cacao e olio di cocco l'altro: hanno uguali proprietà emollienti e idratanti e li uso sulle labbra e sulle zone più secche del corpo tipo gomiti e talloni. Costavano 4,oo euro l'uno (come vedete i barattoli sono riciclati dalle confezioni di marmellata mini ;) )

Da Tea Natura ho acquistato due oli in previsione dell'estate: olio di cocco e olio di cocco aromatizzato al Monoi che userò sia come idratanti dopo il sole su corpo e capelli, sia come struccante o emulsionato ad altre creme tutto l'anno. Si possono acquistare anche da vari siti online a 4,oo euro.
Ho lasciato perdere la solita Lush, che ahimè è uno degli sponsor ufficiali!
Ho proseguito poi il tour nel settore Mangia come parli dove mi sono lanciata su marmellate e leccornie varie:)
Consiglio a tutti, almeno una volta di visitare questa fiera, è un modo per scoprire prodotti e realtà troppo spesso oscurati dalla grande distribuzione.


Sunday I went to Milan (Fiera Milano City area) to Fà la cosa giusta!, the show's critical consumption and sustainable lifestyles where there are actually various sectors, all with the intent to present their products designed and manufactured low environmental impact, with full respect for workers and Made in Italy.
The two pavilions housed several realities:
  •     Eat what you say: organic food, biodiversity and "Km0"
  •     Green Living: furniture, eco-friendly cleaners, energy saving, space and gardens.
  •     The small planet: clothing, furniture and toys for children
  •     Narrative space
  •     Sustainable Mobility: bicycles, public transport, car sharing, car pooling, car and electric motorcycles, hybrid and hydrogen.
  •     Fair Trade: stores and shops of the world
  •     Peace and participation: local and national associations, buying groups, NGOs, consumer protection, trade unions
  •     Natural and organic cosmetics
  •     Services for sustainability: Sustainable and convenient services in terms of social and environmental nine lifestyles
  •     Responsible tourism:
  •     Critical fashion: fashion critic, ethical and independent

Needless to say the two sectors that struck me the most were natural cosmetics and Critical fashion :) In the first several companies specializing in eco emerging bio also presented their products. In the second one could find clothes, jewelry and accessories created from recycled materials, environmentally friendly and designed by young designers from all over Italy.
In the field of cosmetics I bought from the cooperative
Le coeur d'Afrique that operates in Senegal two jars of shea butter, pure essential oil to one, and with the addition of cocoa and coconut oil the other: they have the same properties and emollients moisturizer and I use them on the lips or the drier areas of the body like elbows and heels. They cost 4, oo euro each (as you can see the cans are recycled from the packaging of jelly mini ;))

From Tea Natura I bought two oils in anticipation of summer: coconut oil and coconut oil scented with Monoi. I will use both as a moisturizing after sun body and hair, and as a makeup remover or other emulsified cream all year round. You can also buy online from various sites at 4, oo euros.

I have dropped the usual Lush, which unfortunately is an official sponsor!I then continued the tour in Eat the way you talk about where I tasted various jams and goodies :)I recommend everyone at least once to visit this fair, is one way to find products and reality  too often obscured by large retailers.
Elena

2 commenti:

  1. hia fatto benissimo a prendere il karitè! anch'io nn potrei vivere senza!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io, ne consumo quantità industriali!:)

      Elimina